Home / Urbanpress / Il futuro è vintage: torna un nuovo modello di jukebox a vinili dopo 20 anni

Il futuro è vintage: torna un nuovo modello di jukebox a vinili dopo 20 anni

Al giorno d’oggi i settori dei vinili nei negozi di musica sono in continuo assortimento: le vendite sono in netta ascesa.

A testimonianza di ciò ci sono i dati. Nell’ultimo anno negli Stati Uniti il mercato del vinile è cresciuto del 38%, mentre nel Regno Unito la vendita è incrementata del 56% rispetto al 2014.

Si guarda avanti quindi mantenendo il gusto per il vintage in quanto, la storica azienda britannica Sound Leisure, tra i leader nel mondo per la produzione di jukebox, ha deciso così di festeggiare la tendenza rilasciando sul mercato, per la prima volta dopo più di vent’anni, un nuovo modello di jukebox a vinili.

Parliamo di uno strumento che può contenere una selezione di 140 vinili e che verrà ufficialmente presentato questo fine settimana al London Classic Car Show, per poi essere immesso sul mercato a partire dall’estate.

Chris Black, amministratore delegato di Sound Leisure si è detto molto soddisfatto di questa loro produzione in quanto fa guadagnare alla sua azienda il primato nel mondo nel settore.

Lavorarci ovviamente non è stato semplice, soprattutto per quel che riguarda la ricerca dei componenti adatti, quasi tutti risalenti agli anni ’70-’80, una cosa che ha richiesto il coinvolgimento di numerosi artigiani ed esperti da tutto il mondo.

 

Di Redazione Urbanweek

Controllare

Wind Music Awards 2017: novità assoluta è il “Premio Live” certificato da SIAE

SIAE certifica il “Premio Live”, novità assoluta dei Wind Music Awards 2017, che verrà consegnato …

Lascia un commento