Home / Urbanpress / Concertone Primo Maggio: “Parleremo alle persone delle persone attraverso le canzoni”. I dettagli

Concertone Primo Maggio: “Parleremo alle persone delle persone attraverso le canzoni”. I dettagli

Il concerto del Primo Maggio quest’anno ha come sottotitolo: “Il lavoro: le nostre radici, il nostro futuro” e verrà trasmesso in diretta su Rai 3 dalle ore 15,00 alle  18,55 e dalle 20,00 fino a mezzanotte. Anche Radio 2 trasmetterà la diretta da piazza San Giovanni, prima dalle 16,00 alle 19,30 e poi dalle 19,45 a mezzanotte. Il cast musicale annunciato comprende: The Editors, Lo Stato Sociale, Edoardo Bennato, Planet Funk, Brunori Sas, Rocco Hunt, Le Luci della Centrale Elettrica, Bombino, Ara Malikian, Aprés La Classe, Ermal Meta, Francesco Gabbani, Samuel, Ex-Otago, Public Service Broadcasting, Levante, Motta, Fabrizio Moro, La Rua, Marina Rei + Benvegnu, Teresa De Sio, Sfera Ebbasta, Maldestro, Braschi, , Artù, Geometra Mangoni Mimmo Cavallaro.

A svelare tutte le curiosità sono stati il direttore di Rai 3 Daria Bignardi, il direttore di Radio 2 Paola Marchesini, i conduttori Camila Raznovich e Clementino, i Segretari Confederali di CGIL CISL e UIL, il vice Direttore di Rai 3 Alessandro Lostia, gli organizzatori Massimo Bonelli e Carlo Gavaudan.

Proprio la direttrice di Rai 3 ha aperto la conferenza stampa presentando quella che è l’idea alla base del concerto di quest’anno: “Un concerto che parla alle persone e delle persone, ci saranno sul palco anche degli interventi, piccole storie di lavoro, come quella di Franco un vigile del fuoco intervenuto ad Amatrice dopo il terremoto o Massimiliano disabile al 75% che dopo 21 anni di sacrifici ha trovato lavoro”.

Poi aggiunge anche un commento sul cast artistico del concertone: “Un Primo maggio verso le persone anche nel cast, vicino ai racconti, le canzoni sono molto spesso piccole storie, anche storie di lavoro. Un cast più vicino all’oggi del solito”. Gran parte dell’attenzione durante la conferenza è andata sui due presentatori, la stessa Daria Bignardi ha introdotto il tema: “L’alchimia tra Camila e Clementino darà molta forza e molta energia”.

Un’alchimia e un’energia che si notano anche durante la conferenza stampa, e sono confermate dalle parole di Camila Raznovich: “Quest’anno ho un compagno di viaggio molto divertente, secondo me sarà una sorpresa come conduttore, noi lo conosciamo come rapper e cantante, ma in lui ci sono doti da conduttore che si vedranno sul palco. Già in riunione facevamo fatica a finire un concetto in maniera seria”.

Insomma la vera bomba di quest’anno sembra essere il conduttore maschile, il rapper Clementino, che fa fatica a contenersi già in conferenza stampa. La carica incredibile che è pronto a sprigionare sul palco tra qualche giorno traspare anche dalle sue dichiarazioni: “Il tema del primo maggio è il lavoro: le nostre radici, il nostro futuro rispecchia i temi delle mie canzoni. Da ragazzino facevo l’animatore turistico, sono un rapper ironico, molto solare. Per me arrivare sul palco del 1 maggio e presentarlo è un sogno che si avvera. Vi posso giurare che darò il massimo e quella piazza se ne deve cadere!” .

Poi dopo qualche secondo aggiunge “Se ne deve cadere in gergo è” le risate riempiono la sala stampa. Siamo sicuri che ci farà molto  ridere anche sul palco del concertone.

Marco Napoleoni

Di Redazione Urbanweek

Controllare

Wind Music Awards 2017: novità assoluta è il “Premio Live” certificato da SIAE

SIAE certifica il “Premio Live”, novità assoluta dei Wind Music Awards 2017, che verrà consegnato …

Lascia un commento