Home / Urbanpress / Chris Cornell ci ha lasciati: il mondo rock sconvolto dalla morte del cantante dei Soundgarden

Chris Cornell ci ha lasciati: il mondo rock sconvolto dalla morte del cantante dei Soundgarden

Non sono ancora chiare le cause del decesso di Chris Cornell, il cantante dei Soundgarden e degli Audioslave morto ieri notte Mgm Grand Casino Hotel a Detroit.

Il musicista di 52 anni aveva da poco terminato un concerto del tour con i Soundgarden ed è stato ritrovato morto dentro al bagno della sua camera.

A rendere nota la notizia di una morte così inaspettata è stato il suo agente Brian Bumbery che però ha fatto in modo che venisse rispettata la volontà dei parenti di non diffondere le cause.

Per questo motivo non è ancora chiaro se si sia trattato di un suicidio, ma da alcune indiscrezioni, è emerso che il cantante sia stato trovato in bagno con una benda stretta al collo.

A diffondere la notizia choc ci ha pensat l’agenzia americana Associated Press.

Bumbery ha aggiunto che la moglie e la famiglia di Cornell sono sotto shock. Chris Cornell, che era nato a Seattle e il cui vero nome era Christopher Boyle, ha avuto tre figli, la prima Lillian Jean avuta dalla prima moglie Susan Silver, poi la seconda figlia, Toni (2004) e un figlio, Christopher Nicholas (2005) avuti con la seconda moglie Vicky Karayiannis.

Di Redazione Urbanweek

Controllare

Wind Music Awards 2017: novità assoluta è il “Premio Live” certificato da SIAE

SIAE certifica il “Premio Live”, novità assoluta dei Wind Music Awards 2017, che verrà consegnato …

Lascia un commento