Home / Live Report / Thegiornalisti @ Altlantico Live: “Completamente sold out”, era scritto già nel titolo. LE FOTO

Thegiornalisti @ Altlantico Live: “Completamente sold out”, era scritto già nel titolo. LE FOTO

Completamente Sold Out è il titolo dell’album dei Thegiornalisti e completamente sold out è stata la tappa romana all’Altlantico Live, quasi come se avessero avuto un presentimento.

Aprono il concerto gli Shazami aka, Federico Russo e Francesco Mandelli, duo voce e chitarra,  che proprio come se si usasse la nota applicazione intrattengono il pubblico, già in visibilio, con un live jukebox in un finto americano.

Durante la loro esibizione, ecco che entra a sorpresa Tommaso Paradiso, frontman del gruppo, per accompagnarli in un pezzo… ma soprattutto per ringraziarli pubblicamente per il supporto che gli hanno dato da sempre.

Federico e Francesco si congedano e lasciano spazio ai Thegiornalisti: si comincia!

Salgono sul palco sulle note di Fatto di Te e i fan, ormai, sono COMPLETAMENTE persi.

Si susseguono velocemente tutti i brani in scaletta, da Il Tuo Maglione Mio a Proteggi Questo Tuo Ragazzo (momento carico di attenzione che vede Tommaso Paradiso al piano dedicare questo brano a sua madre, presente tra il pubblico per assistere al concerto, proprio come a Milano)

Tutto procede così velocemente che, quando viene annunciato l’ultimo brano, Non Odiarmi, l’intero Atlantico si lamenta, ne vogliono ancora…

Basta chiedere, ed eccoli di nuovo sul palco per gli ultimi 3 brani, “Stavolta per davvero” – dice Tommaso.

“Chi vuole salire a ballare con me?”- chiede Tommaso -.

Incredula la ragazza “prescelta” scavalca la transenna per abbracciare il suo idolo e ballare sulle note di Promiscuità, brano che li ha fatti conoscere al pubblico.

Completamente chiude la serata…

Bagno di folla per Tommaso, che scende dal palco per stringere le mani e abbracciare i suoi fan.

E mentre il pubblico è COMPLETAMENTE rapito, pioggia di coriandoli colorati ed è una chiusura che ha tutta l’aria di una vera e propria festa!

Risale sul palco ed è il momento dei saluti.

E in sottofondo Balla…e allora “balla, balla, ballaaaa”.

 

Di Laura Sbarbori

Laura Sbarbori
Nasco a Roma, dove attualmente vivo. Da sempre grande appassionata di musica e fotografia, alla sola età di 12 anni chiedo in regalo per Natale la mia prima macchina fotografica, e stringendola fra le mani decido che da grande avrei fatto la fotografa. Da allora, determinata a realizzare questo mio sogno, inizio a girare la città sempre con lo zaino e la macchina fotografica pronta a scattare. Passano gli anni, e questa passione cresce sino a spingermi a iscrivermi allo IED - Istituto Europeo di Design di Roma, dove nei 3 anni di corso acquisisco nozioni e tecniche importanti. Ho iniziato quasi per gioco a “camminare” con la mia macchina fotografica in questo mondo, poi più seriamente, cercando sempre di raccontare gli eventi che ho visto, che vedo, e che attraverso il mio obiettivo vede anche chi non è presente.

Controllare

King’s Day ad Amsterdam: la terza puntata del più grande street party dell’anno olandese. LE FOTO

Vi abbiamo lasciato in una foresta sperduta, stesi sulle foglie, fra le bici, a dare …

Lascia un commento