Home / Urbanpress / Wind Music Awards 2017: novità assoluta è il “Premio Live” certificato da SIAE

Wind Music Awards 2017: novità assoluta è il “Premio Live” certificato da SIAE

SIAE certifica il “Premio Live”, novità assoluta dei Wind Music Awards 2017, che verrà consegnato a tutti gli artisti che si sono contraddistinti per i risultati ottenuti in termini di numero di spettatori presenti ai loro concerti, nel periodo maggio 2016 – maggio 2017. Tra i “Premi live” un riconoscimento sarà riservato anche allo spettacolo dal vivo non musicale che nel periodo di riferimento ha ottenuto il maggior numero di ingessi.

Le categorie individuate per la premiazione degli artisti durante la “serata dei successi live” sono: oro oltre i 40.000 spettatori; platino oltre i 100.000; doppio platino oltre i 200.000; triplo platino oltre i 300.000; diamante oltre i 400.000.

“SIAE è l’unica realtà in Italia che, grazie alla sua missione di tutela del diritto d’autore e alla presenza capillare su tutto il territorio, è in grado di fornire dati puntuali e certificati sull’andamento del settore spettacolo – commenta Filippo Sugar, Presidente di SIAE. – Non solo: abbiamo chiesto agli organizzatori di questo importante evento, che celebra la musica dal vivo e premia i protagonisti italiani del settore, di dare evidenza al fondamentale lavoro che svolgono gli autori nell’ambito musicale. Il lavoro di chi crea, infatti, è fondamentale per dare vita ai grandi successi che ascolteremo nell’arco delle due serate”.

Durante i Wind Music Awards – in programma all’Arena di Verona il 5 e 6 giugno 2017 – sarà data visibilità al mondo autorale: per ogni brano musicale eseguito saranno indicati anche visivamente gli autori e una rappresentanza sarà invitata a partecipare in platea all’evento.

I dati elaborati dall’Osservatorio dello Spettacolo di SIAE hanno carattere censuario e non campionario e si basano sulla rilevazione – da maggio 2016 a maggio 2017 – della somma degli ingressi in ciascun evento in cui si è esibito l’artista, in tutti i luoghi di spettacolo presenti in Italia.

Ma ecco tutti i dettagli in merito al programma di questa edizione:
Le due serate verranno trasmesse in diretta su Rai1 e alla conduzione troveremo ancora una volta Carlo Conti e Vanessa Incontrada.

Gli artisti verranno premiati per i loro recenti successi discografici (certificati da FIMI/Gfk) e, per la prima volta, anche per quelli live. Ecco i primi nomi dei cantanti che saliranno sul palco nel corso delle due serate: Alessandra Amoroso, Biagio Antonacci, Benji & Fede, Loredana Bertè, Boombadash, Michele Bravi, Briga, Francesco De Gregori, Elisa, Elodie, Emma, Fabri Fibra, Francesco Gabbani, Ghali, Giorgia, Raphael Gualazzi, Rocco Hunt, Il pagante, Il volo J-Ax e Fedez, Ligabue, Litfiba, Low Low, Fiorella Mannoia, Marracash e Guè Pequeno, Ermal Meta, Modà, Fabrizio Moro, Gianna Nannini, Nek, Max Pezzali, Gabry Ponte, Francesco Renga, Fabio Rovazzi, Sferaebbasta, Sergio Sylvestre, Thegiornalisti, Renato Zero e Zucchero… e molti altri!

Gli ospiti internazionali saranno i gruppi Clean Bandit e Imagine Dragons, la cantante Lenny, Luis Fonsi con Despacito, il duo Ofenbach e il cantante Charlie Puth.

Di Redazione Urbanweek

Controllare

Il grande ritorno dei Radiohead: nel 2017 il trentennale di “Ok computer” e l’uscita del nuovo album “I Promise”

Pochi indizi vi basteranno: una band che non ha solo numeri, ma anche e soprattutto …

Lascia un commento